Archivi del mese: agosto 2016

Premio "post più vergognoso 2016" assegnato!

Oggi è il giorno del silenzio e del lutto. Per rispetto di chi è rimasto sotto le macerie, dei loro familiari, dei loro amici, di tutti quelli che stanno lavorando sodo per aiutare, per salvare vite.

C’è invece gente che coglie l’occasione, qualsiasi occasione, per fare propaganda politica. E’ il caso del senatore a cinquestelle Gianluca Castaldi, che “coglie l’occasione” per fare propaganda politica, per sparare a zero sul governo, come se per le persone che hanno perso tutto in questa tragedia, affetti e case dove c’era una vita, importasse qualcosa di Renzi, del movimento 5 stelle e compagnia bella e brutta. Quel che è più grave e assurdo è che questo post non lo ha scritto un militante, un simpatizzante del movimento. Lo ha scritto un SENATORE della Repubblica, il quale prende la palla al balzo e, ignaro del DOLORE delle persone, lascia intendere che solo loro possono “salvare il Paese”, come se la colpa del terremoto fosse del governo Renzi e come se, se loro fossero alla guida del Paese (che Dio ce ne scampi), i terremoti diventerebbero innocue vibrazioni.

VERGOGNA.


Annunci
Categorie: inuovimostri | Lascia un commento

46 metri di barchetta per Beppe il pasionario.

Intanto il pasionario Beppe le vacanze in Sardegna se le fa qui sopra, ospite di povera e umile gente del popolo.

yacht-550495-660x368

Categorie: inuovimostri | Lascia un commento

#HappybirthdayMadonna

Ascolto in sottofondo questo capolavoro ❤❤❤
E penso che ti seguo da così tanto tempo… Da non ricordare più di quando non c’eri nella mia vita! 😆
Grazie Madonna!

Categorie: Madonna | Tag: | Lascia un commento

@madonna Ma alle due di notte…

… Non dovresti stare a dormire? 😆

Categorie: Madonna | Tag: | Lascia un commento

Previsioni per il futuro prossimo

Ho letto che un noto marchio di smartphone sta per lanciare sul mercato il “riconoscimento con scanner della retina dell’occhio anche su fascia media”…

Premesso che “fascia media”, da cinque anni in qua, si traduce in “500 euro e passa”, ma già mi immagino gente per la strada e, peggio, fermi al semaforo (si spera, almeno, fermi) verde, che bestemmierà l’impossibile perché non funzionerà praticamente mai.

E le risate che mi farò con il mio “misero” windows phone vecchio di tre anni, ma aggiornatissimo, e che ho pagato 90 euro… e che se ne sbatte allegramente del riconoscimento retinale…

Certo è che per “fregare” la gente – che magari s’è comprata un cellulare tre giorni prima ma senza l’essenziale meccanismo dello scanner retinale – studiano notte e giorno.

😀

Categorie: diary | Lascia un commento

Warning

“Attento a ciò che desideri, perché potrebbe sempre avverarsi”.

In questo semplice modo di dire c’è il riassunto degli ultimi due mesi scarsi della mia (scarsa) vita.

La prossima volta che mi lamento di qualcosa e dico scemenze del tipo “ad se avessi questo, ah se la mia vita fosse così, ah beato quello e quell’altro”, datemi un ceffone assestato bene e fatemi leggere queste cinque righe in croce.

Ci sono desideri che si avverano, questo è positivo. Ma ci sono anche desideri che una volta avverati perdono il loro fascino, la loro attrattiva, il loro perché. E tutto questo perché?

Ora non vorrei tirarmi la sfiga addosso tutta insieme: vorrei solo che questo desiderio che si è in qualche modo avverato, continuasse a essere impalpabile e lieve e non pesante come una zavorra.

Lo so, son criptico, ma neanche più di tanto.

😀


Categorie: diary | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.