Dal Vaffaday alle risate amare, passando per la mensa della Casaleggio&Associati

Qualcuno si ricorda come ha cominciato Grillo?

Vi ricordate quella specie di festival della goliardia che era il “vaffaday”? All’epoca – una manciata di anni fa – mi stava pure simpatico e, ammetto, pensavo che mandare aff… qualche vecchia mummia fosse anche positivo.

Poi alla Casaleggio & associati devono aver capito che oltre a mandare affanculo un po’ di gente, si potevano anche pescare qualche milione di baccalà e altrettante persone in buona fede, e fare tanti soldini.

La Casaleggio & associati, per i pochi che ancora non lo sapessero, è la Ditta che sta dietro il sacro movimento e che governa le fila dei tanti burattini e burattinai.

Questi hanno capito che basta buttare una serie di cazzate in un pentolone, creare un movimento di persone che ce l’hanno con il mondo intero, buttare anche loro nel pentolone virtuale e via, ecco tanti bei soldini a forza di click.

Basta dare un’occhiata a qualche pagina facebook, come questa (https://www.facebook.com/ItaliaM5Stelle/), per rendersi conto di quello che è diventato il m5s: un accozzaglia di gente senza arte né parte, che dice e urla tutto e il contrario di tutto, tanto per accontentare la rabbia e il risentimento di tutti e di ciascuno. La parte migliore sono i commenti ai post: gente che manda affanculo – convinta di essere al riparo del sacro movimento, e del santo Grillo – che minaccia, che vorrebbe arrestare tutti senza processi, che vorrebbe abolire partiti politici per decreto, e magari rimettere qualche allegra ghigliottina in piazza, che fa sempre folclore.

Senza considerare la serie di imbarazzanti “prese di posizione” del movimento su questioni di evidente rilevanza internazionale… basta gridare ai complotti e agli illuminati e ecco che accorrono tutti come polli (da spennare)… date un’occhiata qui (https://www.facebook.com/notes/simone-raul-luraghi/elenco-delle-figure-di-merda-dei-grillini-del-movimento-5-stelle/10152082399745592/) e vi farete qualche – amara – risata.

Infine, qualche giorno fa, su twitter ho risposto ad un tweet di un grillino, sul tema delle banche. Secondo questo illuminato signore, le banche andrebbero lasciate tranquillamente fallire. Ho replicato che potrei anche essere d’accordo, ma quale soluzione per i piccoli e medi – ma anche grandi – risparmiatori che non hanno colpe? Perdono tutto e poi magari vanno a mangiare a casa di Grillo o – alla peggio – alla mensa della Casaleggio & Associati?

La sua replica: “le banche sono imprese private. Se una ditta privata fallisce, lo Stato non interviene per salvarle”

Ho di nuovo replicato che le banche non sono imprese private qualsiasi, ci sono da salvaguardare interessi di persone incolpevoli che perderebbero i risparmi di una vita o magari le uniche sostanza per garantirsi un’esistenza dignitosa.

Messi di fronte ai problemi, non potendo semplicemente urlare o usare il solito refrain del troll piddino idiota (mi han dato anche di questo, e per me a questo punto è un onore), cosa fanno i nostri cari innocenti onesti grillini? Spariscono… ovvio!

Annunci
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: