TURINO, Madonna, l’Egitto, il cinema, quattro amici e qualche sopresa

Il fine settimana ultimo, quello del 21,22,23 Novembre, potrebbe essere riassunto tutto nel titolo.
La sera del 21, dopo un’odissea fatta di treni in ritardo, coda di quattro ore al freddo, digiuno nervoso, mi sono fatto strada nel cubo gigantesco del palaghiaccio (si chiama così, vero?) per vedere lei. Madonna Luisa Veronica Ciccone, o, più semplicemente e terra terra, MADONNA THE QUEEN.
Che dire? La sera, appena visto il concerto, di ritorno verso l’alloggio, ero stranamente frastornato da tutta la bellezza e – diciamolo – bravura di una straordinaria performer; che appena mi distraggo un po’ e penso che posso ascoltarla un pochino di meno e seguirla un pochettino più da lontano, mi richiama all’attenzione con un album (Rebel Heart) discreto e uno spettacolo (il Rebel Heart Tour) FANTASTICO!
Purtroppo tutti i sogni finiscono all’alba o, in questo caso, intorno a mezzanotte e mezza, e allora via a dormire.
Ciao Turino, come la Ciccone insegna e ripete perché, si sa, repetita iuvant!
Bitch I’m Madonna!
Il giorno dopo, unisco altre due mie passioni: l’antico Egitto con una visita d’obbligo al Museo Egizio di Torino. Lì mi sono proprio perso. Inizialmente ho preteso di fare da guida, ed ho al tempo stesso preteso che i miei 4 amici prestassero attenzione. Ogni tanto mi faccio prendere la mano, ma per me, tra antico, medio, nuovo e tardo regno, gli Egizi non hanno segreti. Scusatemi 😀
La sera a cena in un posto carinissimo, a metà strada tra casa della zia pinza e Piccolo Mondo Antico. Però, ammettiamolo, quel risotto al barolo, me lo sarei bevuto, cioè mangiato, ancora e ancora 😀
Lunedì, infine, museo del cinema. Con tutte quello storie, aneddoti, curiosità, e vere perle per chi come me si è appassionato alla fotografia.
Purtroppo non si poteva rimanere lì… un’altra settimana 🙂
Ricapitoliamo:
ringraziamenti doverosi a MADONNA, ITALOTRENO (anche per lo wifi), TURINO ALIAS TORINO, che è grande e splendida città, dove il 99% pare tifoso del Toro (e questo ci piace),SERENA, SABRINA, DANIELE e MATTEO, che fatto da guida.
Ma anche a persone che ho incontrato a margine del concerto e che è stato bellissimo salutare. 🙂
Se dimentico qualcosa, chiedo perdono fin da adesso, ma non mi capita spesso di stare così bene, condividere un’esperienza così grandiosa, in un posto così splendido.
Emanuele

Annunci
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: