This used to be my playground.

blackwhite1 blackwhite2Qualche giorno fa ho ricevuto la visita degli zii che non vedevo da un bel pò di tempo. Parliamo del più e del meno e viene fuori l’argomento della vecchia “casa di campagna”, che io non vedo più dal 1999. Quindici anni. I miei zii ci hanno vissuto per qualche anno, dopo che i cugini, i nonni, gli zii, i nipoti i trisavoli e tutti gli altri antenati hanno smesso di usarla come “casa di campagna”.

Ho bellissimi ricordi di quel posto. L’Ultima volta che ci sono stato ero già grande, facevo l’università e un giorno andai a trovare i miei zii che, appunto, vivevano lì. All’epoca non era cambiato molto rispetto a quel che ricordo dell’infanzia. Più o meno era tutto come lo avevo lasciato chissà quanti anni prima.

Se non me ne avessero parlato, forse non sarei più tornato in quel posto (che, tra l’altro, è a soli 20 chilometri da dove vivo adesso) e, invece sabato scorso, dopo pranzo, complice un sole che non si è visto neanche il 15 luglio, ho preso la macchina e ci sono tornato.

La curiosità ha vinto. La curiosità uccise il gatto.

Non so se un gatto sia morto o meno per colpa della curiosità, ma so che sono rimasto veramente male. E’ tutto così diverso che mi è preso lo sconforto. Il posto lo riconosco, ma col tempo è stato snaturato. Manca il “campetto da calcio”, manca il forno, mancano le stalle, mancano un sacco degli alberi. E poi l’abbandono ha ucciso quel posto.

Ho avuto davvero la sensazione, prima volta nella mia vita, di guardare una di quelle bolle di vetro con dentro il villaggio e la neve che cade. Niente neve (ci saranno stati venti gradi), ma l’effetto di un ricordo spazzato via è stata così reale che ho scattato qualche foto e sono scappato via.

Il luogo della mia infanzia non c’è più. Però, rivedere questo posto mi ha anche fatto ripensare a tutte le persone della mia famiglia a cui ho voluto bene e che non ci sono più. I miei nonni, due dei miei zii. Loro si che non voglio dimenticarli mai.

Annunci
Categorie: diary | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: