Le vite impossibili

Ogni tanto, in media una volta al mese, faccio un salto qui, per scrivere qualche amenità o magari vedere se riesco a riprendere le fila di un discorso.
Oggi passo da qui per consigliarvi un libro che ho letto di recente e che è stato un’autentica sorpresa. “Le vite impossibili di Greta Wells” di Andrew Sean Greer.

Antefatto: avevo letto che Madonna voleva trarre da questo libro un soggetto per un film (e, nonostante i miei stretti contatti con la Ciccone, non sono riuscito a sapere se realmente tornerà alla regia con questo soggetto) e avevo comprato questo piccolo libro, scaricandolo sul mio fedele Kindle e lasciandolo lì per un bel pò.

Ho quindi iniziato a leggerlo un giorno che pioveva e che mi giravano un pò (il 90 per cento dei giorni, pertanto). All’inizio ho pensato “che banalità”. Sembrava la storia drammatica (e basta) di una tizia di mezza età di fronte alla solitudine. Ma poi, al primo “colpo di teatro”, la storia, anzi le storie parallele, si dipanano e si comincia davvero a viaggiare nel tempo e, letteralmente, tra dimensioni diverse.

I personaggi sono tutti ben caratterizzati e la banalità che si può avvertire nelle primissime pagine si esaurisce ben presto.

Non mi resta che consigliarvelo. Una lettura un pò diversa e, se fate come me, potete divertirvi a immaginare chi potrebbe interpretare chi in un possibile film di Madonna.

shot-3.480x480-75

 

Annunci
Categorie: libri | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: