Archivi del mese: novembre 2011

the walking dead

No, il morto che cammina non sono io… o, almeno, non lo sono eccetto che alle sei di mattina quando mi alzo.

Invece…Ve l’ho mai detto che una delle mie fissazioni sono le serie tv horror?

Ultimamente mi sto guardando “the walking dead”

Qui potete vedervi le puntate in lingua originale! (E vengono aggiornate puntualmente ogni lunedì!)

Categorie: Uncategorized | Tag: | Lascia un commento

domandona

Bene.
Oggi mattina dedicata alla scelta niente di meno che… dei sanitari!! Alla fine, soldi pochi. E quindi di tutto quello che avrei voluto fare della casetta nuova, ho sforbiciato circa l’80 per cento.
Quello che volevo fare:
– sabbiatura di tutti i soffitti (che hanno le travi a vista). Ridimensionato: sabbierò solo la cucina.
– Pavimento della cucina: no, si tiene quello che c’è.
– Apertura di una finestra nuove in cucina: rimandato a tempi migliori.
– Spostare il bagno al secondo piano, dove c’è la camera da letto. No, rimane giù, al piano terreno. Se mi scappa, farò una rampa di scale.
– Cambiare la porta d’ingresso: dopo che ho visto il prezzo ho pensato al suicidio.
– Il parquet nella camera da letto: rimandato a data da destinarsi.
Rimangono le cose che proprio non avrei potuto evitare: rifare il bagno, comprarmi una cucina, un letto (qualche mobile lo porto da casa mia…) e cambiare la caldaia (che è una bella spesa).
E poi dicono che i gggggiovani non sanno risparmiare!

Posso dire però che scegliere i sanitari è imbarazzante? Con la commessa che ti spiega i pregi e i difetti???

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Provaprovaprova :)

Voglio vedere se wordpress mantiene le sue promesse 🙂

Categorie: Uncategorized | 3 commenti

A che mi serve una cucina…

Buona domenica a tutti…
Dovrei raccontarvi le mie disavventure di ieri.
Come ormai s’è capito da un pezzo, ho comprato casa.
Non datemi dello sciagurato perché ormai me lo sono dato da solo 🙂
E poi c’ho 35 anni, se non lo facevo quest’anno quando?
Insomma, adesso da due mesi son qui che sto rimettendo quello che c’è da rimettere e acquistanto (il minimo indispensabile).

Qualche sera fa ero da Serena, a casa sua, a cena.
Io: capperi, devo comprarmi una cucina ma voglio qualcosa di molto economico.
Serena: ma scherzi? La cucina è I M P O R T A N T I S S S S S I M A. Minimo 6000 euri se ti va bene.
Io: sti cazzi!! No, non hai capito, la mia destinazione è mondo convenienza, la nostra forza è il prezzo.
Serena: Mondo che??? La paghi uno sputo e alla prima porta che sbatti la cucina ti cade addosso.
…..
Io: VUOL DIRE CHE QUANDO CADE MI SPOSTERO’ PIU’ IN LA’!

Tra parentesi: se venite a cena da me, vi posso cucina un uovo al tegamino e due fili di spaghetti con sugo pronto. Che me ne faccio di una cucina stile la sfida del cuoco???

Morale della favola: ieri ho fatto fare un preventivo (tra l’altro il venditore….. va beh, lasciamo perdere).
2100 euro. Non è molto, ma è tutto quello che posso permettermi… e cmq è bellissima 🙂

A prestissimo! (mi è tornata la voglia di scrivere proprio grazie a splinder, strana la vita!)

Emanuele

Categorie: diary | Lascia un commento

Congrats, Madonna and my little sweet house

Oggi al lavoro mi hanno fatto dei complimenti. E piovevano abbastanza dall’alto.

Pensavo: perché tutti questi complimenti non li monetizziamo???!!

Notiziona: pare che Madonna … si MADONNA sarà in concerto a Firenze il 12, 13 o 15 Giugnooooo!!! Non ci posso credere… con tute le spese che ho per la casetta… beh non rinuncerò mai al concerto del mio mito!! Maiiii, ma mi farebbe un piacere perché risparmierei i soldi della trasferta!!! Milano o Roma mi costerebbero moooolto di più!!! Ti prego Madonna… nel 1987 io c’ero (avevo 10 anni!!!) e ci sarei di nuovo!! 🙂

Casina: i lavori proseguono, con tanto di sorpresa! Cioè dovrò fare delle altre modifiche all’impianto di riscaldamento. Risultato: non potrò “sabbiare” le travi del soffito. Si aggiunge una spesa, se ne taglia un’altra.

Amen.

Categorie: Uncategorized | Tag: | Lascia un commento

lavori in corso…

Proseguo con l’aggiornamento… salvare tutto sarà davvero un’impresa.

Ce la farò.

Mi dispiace che per una parte perderò i commenti… tenterò di salvare anche quelli… certo che quelli di splinder l’hanno proprio studiata bene. Sti maledetti.

Il bello è che proprio nel momento in cui questi hanno deciso di chiudere, io mi sono accorto che mi stava tornando voglia di scrivere…

Sarà che una cosa sono i social network, un’altra il blog.

Passando alle cose più terrene, i lavori per la casetta proseguono….. per adesso è un ammasso di macerie… e pensare che rispetto a tutto quello che avrei voluto fare… farò neanche la metà!

Mancano i soldini!

 

Categorie: Uncategorized | Tag: | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.